« Apple e Amazon investono nell'assistenza | Main | Quando ho una palla, vivo, dice il »

giovedì, maggio 16, 2019

Economista Lipovská: la durata delle ore di lavoro e dei

Nessun dipendente è interessato al salario medio nazionale. Non ho mai sentito che le persone, dopo aver pubblicato nuovi dati sulla rapida crescita dei salari medi, vorrebbero tener fede al fatto che vivremo tutti meglio e più felici ora.

Di solito siamo molto più interessati allo stipendio che abbiamo sul nostro libro paga. Tuttavia, i dati pubblicati dall'ufficio statistico ceco forniscono un'indicazione significativa dei costi del lavoro. Dimostrano che il lavoro come componente più importante della nostra produzione è più costoso, quindi rischiamo di aumentare il costo dei nostri acquisti o affitti e medicinali. Il salario medio ora cresce molto rapidamente dopo un periodo prolungato di pacing post crisi. Sfortunatamente, la mera crescita dei salari senza tener conto della situazione economica generale potrebbe non essere affatto una notizia felice. L'importo che vediamo sulla busta paga di per sé non ci dice nulla. Fondamentalmente, il conduttore può prendere 40 mila corone al mese, ma se il pane costa 80 corone, sarà considerevolmente peggiore di quanto sembrerebbe avere "solo" 15 mila ma 10 corone al prezzo del pane.

Pertanto, non ci interessano i salari come numeri, ma piuttosto come salari come la nostra quota di ricchezza totale. Quindi la domanda non è quando il ceco medio avrà 40.000 corone al mese, ma quando sarà in grado di acquistare un quarto in più per i suoi salari rispetto ad oggi.

Oppure: il prezzo di un rotolo rimane lo stesso per almeno sette anni - CZK 2,50 per pezzo. Tuttavia, nell'ultimo decennio il croissant ha perso dai precedenti 55 grammi gradualmente a 50 grammi, poi 45 grammi ai 43 grammi più comuni di oggi e in alcuni casi anche a soli 39 grammi. In realtà, un croissant sottonutrito è aumentato di 70 in tutto, anche se vediamo il prezzo ancora lo stesso sul conto. Allo stesso modo, se aumentiamo i salari e allo stesso tempo rendiamo le merci più costose, non faremo di meglio.

Secondo il Ministero del lavoro, il salario minimo dovrebbe anche seguire il salario medio. Quest'anno sono 12 200 corone, per il prossimo anno dovrebbe salire a 13 700 corone e raggiungere gradualmente il livello di metà del salario medio. Cosa ne pensi?

Il salario minimo non è l'unico numero: 12 200 CZK rappresentano solo il limite inferiore per i lavori non qualificati, ad esempio il salario della donna delle pulizie. In realtà, c'è un intero tavolo di salari minimi. Un tale scavatore è garantito un salario minimo di 13.500 CZK al mese, un cassiere di 14.900 CZK e, ad esempio, un ricercatore che rientra nell'8 ° gruppo di lavoro ha un salario minimo di 24.400 CZK quest'anno.

Nel mercato del lavoro, le imprese (o lo stato) acquistano il nostro tempo, il nostro lavoro, proprio come compriamo le merci in un negozio. Anche un fornaio può a volte trovare un prezzo di 2,50 per croissant ingiustamente basso. Tuttavia, immaginatelo, grazie all'immaginaria "lobby della panetteria". su cui Karel Capek ha scritto magicamente, riesce a far rispettare una legge secondo cui il prezzo dei rotoli dovrà essere valorizzato ogni anno a metà del prezzo medio del pane. Per che cosa farà? Probabilmente, col tempo, i rotoli saranno c

Dato che i rotoli rimangono in magazzino, i fornai non hanno altra scelta che renderli di nuovo più economici o semplicemente smettere di fabbricarli. Allo stesso modo, se noi storchiamo artificialmente gli stipendi, le imprese sostituiranno sempre più il lavoro umano delle macchine. Lo vediamo nei supermercati ogni giorno - dove i cassieri lavoravano alcuni anni fa, oggi abbiamo un registratore di cassa self-service. Dove abbiamo trovato alcuni Svěrák Mr. "Tkaloun" nell'acquisto di bottiglie, la macchina è oggi.

Anche il personale addetto alle pulizie viene sostituito da macchine: un edificio che era stato precedentemente pulito da cinque signore con scope e spazzoloni è ora pulito solo da due addetti alle pulizie dotati di lavatrici. Certamente, misure governative simili sono seriamente colpite dalle persone poco qualificate, per le quali è più difficile trovare un altro lavoro. Per dirla semplicemente, un medico può sempre andare in ambulanza, ma l'ambulanza non può andare al posto del chirurgo cardiaco da un giorno all'altro.

Nel suo nuovo libro "Who Wants Our Money?" - Economia senza correttezza politica "si scrive che più consistente del numero sulla busta paga è il salario reale - cioè, ciò che effettivamente compriamo per i nostri guadagni. Come stiamo andando nella vita reale?

Dovremmo guardare correttamente per vedere se possiamo acquistare più beni della stessa qualità. Non siamo sicuri di poter comprare un paio di scarpe per lo stipendio attuale rispetto allo scorso anno, se cadono a pezzi dopo un mese di usura. Tuttavia, anche per quanto riguarda la quantità di merci, siamo stati leggermente peggiori rispetto allo scorso anno - anche se il nostro salario medio è aumentato, abbiamo potuto acquistare meno pasta, prodotti caseari, uova, ma anche benzina per questo. Ad esempio, possiamo comprare più birra o polli, ma abbiamo dovuto guadagnare quasi tre mesi in più per la Škoda. Il CZSO calcola il salario mensile lordo medio di tutte le retribuzioni. Lo stipendio medio nel settore pubblico è già superiore a quello del settore privato. Cosa significa quando i salari crescono più velocemente dei salari?

La crescita dei salari porta alla redistribuzione tra il settore pubblico e quello privato. Fondamentalmente, i nostri bisogni di base, ovvero cibo, vestiti o alloggio, sono forniti principalmente dal settore privato. I prezzi del settore privato sono determinati obiettivamente dalle forze di mercato. La domanda e l'offerta rispondono, ad esempio, a maggiori costi dovuti alla siccità oa cambiamenti dei gusti dei consumatori.

Al contrario, il settore pubblico fornisce principalmente l'amministrazione pubblica ("funzionari" in generale), l'80% dell'istruzione e circa la metà della sanità e dell'assistenza sociale o della cultura. Con gli stipendi che crescono più velocemente dei salari, il funzionario ottiene di più dalla pila di beni prodotti dal settore privato e viceversa meno di prima. Ecco perché gli economisti hanno chiesto una riduzione della burocrazia per quasi cento anni.

Nell'intero settore salariale dello scorso anno, i salari sono aumentati di circa il 14%, mentre nel settore privato solo del 7%. Ad esempio, in cultura lo scorso anno i salari sono cresciuti più velocemente dell'intero settore pubblico (in media del 18%, nel settore privato solo dell'8%). Tuttavia, solo nell'area dell'educazione privata la mediana dei salari era superiore alla media dei salari - diversamente, ad esempio, il salario mediano di un operatore sanitario "nello stato" era superiore di CZK 6.000 rispetto a quello privato.

In pratica, ciò significa che le persone nel settore privato - come macellai o fornai - produrranno di più o renderanno le merci più costose. Dobbiamo renderci conto che i livelli salariali nell'economia di mercato sono dovuti, tra l'altro, al fatto che siamo interessati a ciò che facciamo. Immagina cosa succederebbe se un bravo monarca, dopo aver scoperto la stampa tipografica, ordinasse che nessuno scriba dovesse perdere il lavoro, che dovesse comunque ricevere lo stesso salario e che le Scritture sarebbero ereditate di padre in figlio.

Oserei dire che con un tale regolamento aspetteremo la diffusione dell'istruzione in Europa per qualche altro secolo. In effetti, i segnali dei movimenti salariali in cui è necessario il nostro lavoro, in cui possiamo sfruttare al meglio le nostre capacità, in cui possiamo essere utili. Se vogliamo fare affidamento solo sui regolamenti salariali governativi, allora restiamo bloccati con gli altri, ma stiamo chiudendo ostinatamente gli occhi al cambiamento dell'economia e forse noi, ma senza dubbio i nostri figli, dobbiamo cercare lavoro altrove.

vedere di piu replica rolex e Replica Chopard
Posted by imitazioni rolex at 9:06 AM
Categories: